Alma Mater Studiorum – Università di Bologna | UNIBO

unibo

Paese: Italia

Ruolo principale: l’Universita degli studi di Bologna (UNIBO) sarà responsabile del coordinamento scientifico, tecnico e generale del progetto e prenderà parte anche all’ottenimento dei dati e delle informazioni aggiornate sulle malattie LY, HLB e GY nonchè alla valutazione della sostenibilità socioeconomica ed alla fattibilità delle nuove tecnologie e delle strategie di gestione integrata delle malattie.

Descrizione: fondata nel 1088, UNIBO è conosciuta come la più antica Università del mondo occidentale ed ha una lunga tradizione nella gestione dei progetti dell’Unione Europea. Il Dipartimento di Scienze Agrarie è a capo del progetto TROPICSAFE. I suoi laboratori di fitobatteriologia offrono competenza nella caratterizzazione, isolamento, caratterizzazione biochimica, molecolare e tassonomica di batteri patogeni compresi i fitoplasmi. Il laboratorio mantiene inoltre una collezione unica di ceppi di riferimento di fitoplasmi, che viene messa a disposizione della comunità scientifica. Le tecniche microscopiche, biochimiche e molecolari più avanzate sono applicate per identificare e caratterizzare questi agenti fitopatogeni e per studiare i meccanismi di interazione al fine di definire le strategie più appropriate per la gestione della malattie in relazione all’ambiente, alla biodiversità e alla salute umana.

Contatto: Prof. Assunta Bertaccini | Project leader | assunta.bertaccini@unibo.it

Website: http://www.unibo.it/en